Come vestirsi per andare in palestra?

asics gel kayano salle de sport

Tutti gli ambienti in cui lavoriamo hanno i propri codici, siano essi personali, professionali o anche sportivi. Si scopre che quando arrivi in ​​un nuovo ambiente, è sempre divertente essere in grado di capirli in anticipo. Entrare nel Tempio del Bodybuilding non fa eccezione!

Infatti, dopo essersi registrati in palestra, è ora di prepararsi adeguatamente. Può quindi porre il dilemma di scegliere il suo vestito. Pantaloni o pantaloncini? Cotone o sintetico? Che tipo di sneakers dovrei indossare? Eccetera. Come l’abbiamo fatto nel nostro articolo “Come vestirsi, correre? »Impariamo dall’esperienza per illustrare diversi profili di atleti, dal principiante al verificato, dall’arrivo negli spogliatoi a una piccola goccia di sudore sulla fronte!

comment s habiller pour aller à la salle de sport couv

1. Livello principiante

Ancora più in palestra che altrove, uno dei primi freni è senza dubbio l’aspetto degli altri. Spesso tendiamo a scontare noi stessi di fronte a membri che sembrano essere in forma fisica migliore e conoscono posti come le loro tasche, spostandosi da un’auto all’altra con grande facilità. Se, oltre a ciò, ci sentiamo completamente a disagio con il nostro hardware, ci sono buone probabilità che l’abbonamento annuale non venga mai utilizzato. Allora il consiglio è lo stesso di una persona che si interesserebbe alla moda. All’inizio, mantienilo semplice ed essenziale, nessuna eccentricità! Dobbiamo dedicare del tempo a familiarizzare con questo nuovo mezzo senza investire in dettagli eccessivamente tecnici che stanno rapidamente aumentando in termini di prezzo e la cui utilità sarà alla fine limitata all’uso che useremo per farlo.

Non importa quanto sei nuovo, non sarai in grado di tirare fuori una vecchia maglietta dall’armadio durante la tua corsa domenicale e un paio di Stan Smith per il tuo primo giorno in palestra.

Senza dovergli attribuire un budget pazzesco, l’obiettivo è quello di potersi vestire a un costo inferiore, in modo che gli abiti scelti non siano un ulteriore ostacolo al completamento con successo delle nostre prime sessioni. Inizia con la scelta di una maglietta. Non troppo stretto o troppo largo, devi muoverti liberamente. Eviteremo il cotone al 100%, che tratterrà il calore e il sudore.

Pertanto, daremo la preferenza a materiali ventilati, traspiranti e antitraspiranti (come poliammide, elastan, lycra o anche poliestere).

Per la selezione degli slip, inizieremo con le stesse identiche linee guida, passando invece a pantaloncini che si fermano sopra il ginocchio. Questo ti farà sentire più a tuo agio durante eventuali pieghe senza preoccuparti del tessuto del capo. Almeno una tasca, che può essere chiusa con velcro o zip, può essere utilizzata per riporre un laptop o le chiavi degli spogliatoi.

Infine, in termini di calzature, è meglio scegliere un paio versatile se hai bisogno di esercitarti in più attività. Il suo utilizzo sarà esclusivamente dedicato alle sue sessioni indoor per poterle mantenere pulite ed evitare l’usura prematura della suola su superfici come la resina. Realizzato principalmente in tessuto, il fatto che questa fossetta consentirà al piede di respirare per favorire l’evacuazione del sudore.

La suola deve essere flessibile con un’ammortizzazione minima. La gamba dovrebbe essere in buone condizioni, anche se questo significa scegliere un modello che sale leggermente fino alla caviglia se devi fare molto movimento.

Primo accessorio essenziale: una borsa da palestra. Atterrare in sala con il suo sacchetto di plastica di Leclerc (cassetta speciale dedicata a Rodi) è davvero nella media. Non servono mille scomparti, si tratta solo di poter riporre le proprie cose di ricambio senza piegarsi troppo.

Preferisci formati lunghi a quelli alti in modo da poter accedere ai contenuti senza dover ripulire tutto. È richiesto anche un asciugamano. Non è un telo da mare, sì (l’ho già visto!), Ma basta un formato medio solido. Questo pulirà in caso di forte sudorazione, oltre a salvare le macchine usate. Anche la zucca dovrebbe essere parte della difesa. L’idratazione è fondamentale per il regolare svolgimento della seduta, di cui è difficile fare a meno. Eviterà anche che le bottiglie di plastica vengano aperte a metà nella sua borsa al di fuori del lato ambientale, il che comporterebbe l’acquisto di una bottiglia ogni volta. Premi velocemente e il serbatoio è pieno!

accessoires pour debutants salle de sport

All’inizio consiglio vivamente anche di acquistare una cartella di lavoro o un’app per smartphone che ti consentirà di strutturare le tue sessioni, ma sarà anche in grado di segnarne l’evoluzione, che sarà una vera fonte di motivazione in seguito. Se stai cercando ispirazione, ti invitiamo a dare un’occhiata ai nostri temi sportivi, inclusi esempi di tracciati adatti a tutti i livelli. Infine, un orologio con funzione di cronometro sarà molto utile per calcolare i vari sforzi e tempi di riposo.

2. Livello intermedio

Quando inizi ad avere il tuo armadietto e la tua doccia preferiti e la stretta di mano quando entri nella stanza è di per sé un riscaldamento, diventa ufficialmente parte dei clienti abituali. Il funzionamento delle macchine è stato ben studiato e ora siamo relativamente indipendenti nell’esecuzione delle nostre sessioni. Riusciamo a mantenere un ritmo regolare con 2 o 3 sedute a settimana e proviamo un po ‘più di piacere nella scelta degli articoli che compongono il suo outfit.

comment s habiller pour aller à la salle de sport niveau intermediaire

Il fatto di entrare in sala con maggiore regolarità ci costringerà a garantire la fluidità dei nostri outfit. La possibilità di godere del colore, così come la scelta dei marchi che li comporranno. Fondamentalmente, il principio rimarrà lo stesso di un principiante: acquista abiti ariosi, traspiranti e antitraspiranti. Saremo indubbiamente più aperti a cedere alle sirene dei nomi dei più noti costruttori di attrezzature, visto che siamo pronti a mettere una quarantina di euro in una maglietta, contro una ventina di quando eravamo neofiti.

In fondo, anche la storia si ripete. Restiamo tecnici, cercando di trovare la parte che porta un po ‘di più.

Siamo d’accordo che questo non rivoluzionerà il modo in cui ci alleniamo, ma se può farci sentire più a nostro agio aggiungendo un tocco di stile, siamo principianti. Un buon esempio qui con questi pantaloncini 2 in 1. La storia dell’accorciamento dei pantaloncini, ma senza paura di vedere cosa succede dietro quando le gambe sono aperte (come la scena mitica di Basic Instinct), un ciclista viene integrato nei vestiti.

Anche la scelta di un paio di scarpe rimane negli stessi criteri di un principiante; ma nota che non ho accennato prima: l’importanza di un paio di calzini che accompagnano questo! Inutile dire che se decidi di andare a piedi nudi, puoi imbalsamare seriamente le tue scarpe per molto tempo. In termini di igiene, anche questo è tutt’altro che ottimale. Siamo d’accordo che il calzino di cotone, bianco con strisce rosse e blu, debba essere spedito per sempre!

Pertanto, sarà meglio orientarsi verso un paio specifico, che sarà rinforzato nei punti di pressione più sollecitati e che avrà anche una rete traspirante per favorire la traspirazione.

Un po ‘più di esperienza non ti impedisce di avere le stesse esigenze. Allo stesso modo dei suoi vestiti, cercheremo accessori ottimizzati che renderanno più facile la nostra pratica. Anche se non influisce direttamente sulle nostre prestazioni, una borsa ben progettata ci farà risparmiare tempo all’inizio e alla fine della sessione mantenendo i vestiti conservati lì. Progettata appositamente per l’ingresso agli armadietti della palestra, questa borsa ti consente, ad esempio, di separare i tuoi effetti personali in modo da poter trasportare in sicurezza scarpe, articoli da toeletta e un asciugamano, spesso bagnato.

3. Livello confermato

Gli sforzi nella stanza finirono per dare i loro frutti! Immaginare una settimana senza 4-5 sessioni settimanali diventa difficile e più che un desiderio, gli sport indoor regolari sono diventati una necessità. La spinta all’efficienza riunisce una serie di fattori che ci sforziamo di ottimizzare per raggiungere i nostri obiettivi. Tra questi, la formazione ha un posto predominante e affinché possa svolgersi nelle migliori condizioni possibili, ci assicuriamo di disporre di attrezzature che soddisfano i suoi obblighi.

Quando il principiante si concentra sull’aspetto pratico, il praticante intermedio aggiungerà un tocco stilistico e infine l’atleta confermato completerà questi 2 punti con un’introduzione tecnologica.

Pertanto, sarà interessato a marchi specializzati e sarà tenuto al passo con i progressi in questo settore. Va detto che, dato il rinnovato interesse per lo sport tra la popolazione, i marchi mancano di fantasia. Come evidenziato da questa maglietta, realizzata con un materiale che include minerali che assorbono l’energia rilasciata dal corpo e la restituiscono ai tessuti e ai muscoli per una maggiore resistenza e resistenza. Niente è accidentale qui: la T-shirt si adatta perfettamente al corpo senza restringersi e il tessuto ultraleggero in pannelli a rete consente il passaggio del calore.

Molto probabilmente, mi piace la sobrietà di questa coppia, che gioca anche un grande ruolo nella stanza. In particolare, dispone di una tecnologia che consente un miglior supporto per il tallone e si adatta meglio alla forma del piede in piedi o in movimento. L’ammortizzazione è fornita da un gel nell’avampiede e nella parte posteriore del piede. Ovviamente non ho dimenticato di integrare un buon paio di calzini rinforzati in punti strategici e ha anche un agente antiodore.

asics gel kayano salle de sport

Per quanto riguarda gli accessori, troviamo un borsone senza tempo, ma questa volta nel suo zaino. Oltre ai due outfit precedenti, c’è anche un paio di guanti comodi quando si tratta di sollevare pesi pesanti o durante infuocati pull-up. Come parte di un riscaldamento o per creare ulteriore tensione in determinati esercizi, di recente mi sono dotato di elastici con diverse resistenze.

Dato che a volte mi sento come se fossi nella mia bolla per trovare la motivazione, un auricolare bluetooth mi accompagna in alcuni allenamenti. Che non vediamo nelle foto, ma che possono anche essere interessanti, sono i cinturini da polso.

Questo è abbastanza nuovo, ma a volte provo dolore per un esercizio a questo livello. Infine, una cintura lombare e scarpe progettate per lo squat sono accessori, soprattutto per proteggere la schiena come parte della normale pratica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *